A partire da domani (mercoledì 4 febbraio) il Comune di Mascalucia collocherà in via sperimentale nelle vie Alcide De Gasperi e in via Pulei dei pannelli rilevatori, meglio conosciuti come “dissuasori di velocità”. L’intervento, voluto dall’amministrazione comunale e a cura dell’ufficio ai servizi tecnologici, è finalizzato a migliorare la circolazione nelle strade urbane ed extraurbane e, qualora dovesse sortire i risultati sperati in termini di diminuzione della velocità registrata e degli incidenti nei tratti stradali interessati, sarà esteso ad altre arterie già individuate dall’ufficio competente.
dissuasore

Si partirà dunque con le vie Alcide de Gasperi e Pulei laddove spesso la velocità dei mezzi che ivi transitano è causa di significativo pericolo per i pedoni che attraversano e per i residenti, la cui incolumità è seriamente minacciata da centauri e automobilisti che sfrecciano a velocità folle.

Si tratta di misuratori della velocità dei veicoli in transito dotati di tecnologia radar a microonde per rilevazione velocità a ml. 100/150. I dati rilevati saranno registrati con un software specifico che sarà installato su un Pc in modo da poter elaborare statistiche dettagliate corredate da appositi diagrammi. Il sistema utilizzato sarà in alluminio. Sul display appariranno le diciture “velocità rilevata”, “rallenta”, nonché le soglie di velocità impostate.
I pannelli rilevatori saranno muniti di sensori radar, indicatori luminosi e kit fotovoltaico: dei sistemi insomma che inviteranno gli automobilisti a rallentare l’alta velocità che è sovente causa di incidenti mortali.
<>.
<>.
Via De Gasperi,  Mascalucia