PREMIO “Mascalucia IN CORTO” PRIMA EDIZIONE

CONCORSO DI CORTOMETRAGGI

BANDO DI CONCORSO
Il comune di Mascalucia, in collaborazione con la Elephant sud service by Giuseppe D’urso, organizza la prima edizione del premio “Mascalucia in corto”, concorso di cortometraggi amatoriali.
L’evento si svolgera’ il 06 e 07 marzo 2009.
L’intento e’ di valorizzare, promuovere e divulgare il cortometraggio come forma espressiva particolarmente valida ed attuale a livello sociale e culturale, di sviluppare le potenzialita’ dei linguaggi artistici dei nuovi media; rispondere alle esigenze di crescita culturale dei giovani registi emergenti e dare a tutti i filmaker di talento la maggiore visibilita’ possibile. Proiezioni di film e l’incontro con registi, attori e critici cinematografici faranno da cornice all’evento.
L’iscrizione e’ gratuita ed aperta a giovani artisti, aspiranti registi, associazioni, movimenti, scuole.
Per iscriversi bisogna, entro il 20 febbraio 2009, consegnare o inviare (fa fede in questo caso il timbro postale) alla segreteria del concorso presso il comune di Mascalucia, assessorato sport e turismo, i lavori in doppia copia ( durata massima 15 minuti – formato dvd), tema libero.
Ad ogni lavoro inviato, i partecipanti dovranno allegare una scheda di partecipazione firmata con indicazione del titolo del corto e con informazioni riguardanti la regia, il soggetto, la sceneggiatura, la colonna sonora, il formato, il montaggio, la produzione, gli interpreti, la durata (comprensiva di titoli di testa e di coda), la sinossi dell’opera stessa. Gli autori possono fornire, se lo ritengono opportuno, anche ulteriori informazioni.
I corti verranno proiettati all’auditorium comunale di Mascalucia.
La giuria sara’ composta da giornalisti, autorevoli critici cinematografici e personaggi del mondo dello spettacolo.


Nei giorni 04 e 05 marzo 09, la giuria selezionera’ 20 corti tra tutti quelli pervenuti;
giorno 06 marzo, saranno proiettatti 10 corti dei 20 precedentemente selezionati;
giorno 07 marzo 09 verranno proiettati i rimanenti 10 corti precedentemente selezionati.
Saranno premiati il primo, il secondo ed il terzo classificato con buoni per l’acquisto di materiale audio-visivo. Verranno insigniti con una targa il miglior regista, la migliore sceneggiatura, il miglior interprete, il miglior montaggio, la migliore colonna sonora originale, la migliore fotografia.
Verra’ inoltre conferito il premio “Messaggio Importante”.
Tutti i lavori premiati verranno pubblicizzati sulla stampa.
Fino ad una settimana prima delle proiezioni, per avere una migliore visione del proprio lavoro, un partecipante può sostituire il lavoro inviato con altra copia o con l’originale, naturalmente i contenuti, le scene, la durata, la colonna sonora e il montaggio dovranno essere perfettamente uguali a quelli del lavoro inviato precedentemente.
L’organizzazione, pur impegnandosi rigorosamente nella cura e nella custodia delle opere pervenute, non si assume nessuna responsabilita’ per eventuali danneggiamenti o smarrimenti che queste dovessero subire.
Sara’ compito della giuria competente valutare i lavori e conferire i premi, che comunque si riserva il diritto di escludere a priori tutte quelle opere palesemente lesive dei diritti umani e sociali.
Pur dando la possibilita’ di inviare più opere, verra’ proiettata al massimo un’opera per ogni autore.
Ai sensi della legge 675/96 e successive modifiche o integrazioni si assicura che tutti i dati personali dei quali si entrera’ in possesso, verranno usati solo per quanto attiene il concorso in esame.
Ciascun autore risponde del contenuto delle proprie opere.
La partecipazione al concorso implica l’accettazione integrale del presente regolamento.
Spetta comunque alla giuria, il giudizio finale sui casi controversi.